de fr it

Marcuard

Fam. originaria di Grandcour, dove era ancora presente all'inizio del XXI sec. Il primo esponente noto è Jehan (ca. 1490-1562), notaio, cittadino di Payerne nel 1543; suo figlio Georges si stabilì a Morat e ne acquisì la cittadinanza. I M. annoverarono numerosi alfieri di Payerne e due scoltetti: Jehan (ca. 1540-1602) dal 1591 alla morte e François-Daniel-Gabriel (1721-1799) a diverse riprese tra il 1758 e il 1798. Cittadino di Yverdon dal 1770, Jean Rodolphe (->), nonno di Adolphe (->), si stabilì a Berna, dove i suoi discendenti ottennero la cittadinanza nel 1805 e 1821; da questo ramo, attivo nella finanza, discesero Georges (->) e Sigismond (->). La fam. ebbe ufficiali al servizio straniero e poi nell'esercito fed. Alcuni rami sono censiti in Francia e Inghilterra.

Riferimenti bibliografici

  • Schweiz. Geschlechterbuch, 1, 733; 6, 915-920
  • Recueil de généalogies vaudoises, 1, fasc. 3, 1923, 489-516, 557-586