de fr it

ThomasLegler

24.2.1782 Diesbach, 4.9.1835 Axel (Paesi Bassi), di Diesbach e Linthal. Figlio di Thomas, battelliere, ispettore dell'amministrazione dei sali e delle strade del distr. di Werdenberg, e di Barbara Bauer. (1813) Katharina Kundert, di Schwanden (GL), figlia di Heinrich, Consigliere. Fu sottotenente nelle truppe dell'Elvetica (1799), tenente nel primo reggimento sviz. in Francia (1805) e ufficiale al servizio della Francia in Corsica, sull'isola d'Elba e a Napoli (fino al 1813). Tenente colonnello dei granatieri nella campagna di Russia (1812), fu noto per aver intonato Il canto della Beresina durante l'omonima battaglia. Fu poi capitano nel secondo reggimento sviz. di Luigi XVIII (1814). Tenente colonnello fed., durante l'occupazione delle frontiere del 1815 comandò il battaglione glaronese con cui prese parte anche all'invasione dell'alta Borgogna e all'assedio di Hüningen. Fu poi al servizio dell'Olanda nel reggimento von Sprecher (dal 1816) e maggiore nell'esercito nazionale olandese (1828-34).

Riferimenti bibliografici

  • «Denkwürdigkeiten aus dem russischen Feldzuge von 1812, aus den nachgelassenen Papieren des Oberstlieutenant T. Legler, herausgegeben von seinem Sohne», in JbGL, 4, 1868, 7-59
  • Genealogie GL, 103
  • A. von Muralt, Beresina, 1940, 28 sg.
  • H. Laupper, «Gottlieb Heinrich Legler», in Grosse Glarner, a cura di F. Stucki, H. Thürer, 1986, 221
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.2.1782 ✝︎ 4.9.1835
Classificazione
Politica (1790-1848)