de fr it

AugustaWeldler-Steinberg

1.11.1879 Pomorzany (Galizia, Austria-Ungheria, oggi Ucraina), 10.11.1932 Zurigo, isr., dal 1899 di Niederhallwil (oggi Hallwil). Figlia di Wilhelm Wolf Steinberg, commerciante, e di Adele Mieses. Sorella di Salomon David Steinberg. (1909) Norbert Weldler (->). Cresciuta a Endingen e Lucerna, fu la prima donna ebrea a ottenere la patente di maestra di scuola elementare a Lucerna. Studiò storia, filosofia e germanistica all'Univ. di Berna, conseguendo il dottorato con la prima presentazione della storia degli ebrei in Svizzera nel ME (1902). Nel 1904 tenne corsi di lingua per ebrei provenienti dall'Europa orientale a Zurigo. In seguito a Berlino curò l'edizione critica di opere di poeti ted. (tra cui Theodor Körner) e spec. della scrittrice ebraica Rahel Varnhagen. Dopo il suo rientro, dal 1919 diresse l'agenzia di stampa ebraica a Zurigo. Nel 1922 fu incaricata di redigere una storia degli ebrei in Svizzera in epoca moderna. Accanto all'attività giornalistica fino alla morte lavorò alla stesura di un dattiloscritto, che la Federazione sviz. delle comunità isr. non volle pubblicare per motivi politici. L'opera, che uscì in due volumi nel 1966 e 1970, costituisce ancora oggi il testo di riferimento per la storia politica degli ebrei in Svizzera. Sionista impegnata, diresse il settore giovanile della Federazione dei sionisti sviz.

Riferimenti bibliografici

  • Intérieurs aus dem Leben der Zürcher Juden im 14. und 15. Jahrhundert, 1959
  • StALU
  • StAZH
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Augusta Steinberg (nome alla nascita)
Augusta Weldler (nome da coniugata)
Dati biografici ∗︎ 1.11.1879 ✝︎ 10.11.1932