de fr it

ManfredoPatocchi

21.12.1927 Baruth (Brandeburgo), 9.10.2008 Coldrerio, senza confessione, di Peccia (oggi com. Lavizzara). Figlio di Elmo (->). 1) (1957) Margherita (Mucci) Staglieno, pittrice; 2) Fernanda Bernasconi, annunciatrice TSI. Dopo le scuole in Ticino, conseguì la maturità artistica a Venezia (1948); tra il 1949 e il 1952 soggiornò a Roma, dove si diplomò all'Acc. di belle arti (1952). Insegnò dapprima presso il Centro scolastico per le industrie artistiche di Lugano e fu poi capo dipartimento educazione e famiglia alla RTSI (1976-90) e responsabile di Telescuola. Socialista, aderì in seguito al partito del lavoro. Fu attivo sul piano culturale sia come scultore e poeta (tra le ultime raccolte, Interstizi, 1990; Brevi manu, 1992) sia come cofondatore delle Edizioni Pantarei di Lugano (1965) e membro della commissione cant. dei monumenti storici.

Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.12.1927 ✝︎ 9.10.2008