de fr it

Antoine Constantin deMaillardoz

24.5.1765 Friburgo, 1.5.1832 Friburgo, catt., di Friburgo e Rue. Figlio di Jean Roch Frédéric (->). Fratello di Philippe (->). Marchese. Celibe. Fu membro del Gran Consiglio (1795-98, 1812-31) e municipale di Friburgo (1802). Ufficiale al servizio della Francia, comandante della compagnia tenente colonnella del reggimento delle Guardie sviz., il 10.8.1792 (massacro delle Tuileries) era in congedo. Inviato straordinario della Conf. presso il Primo Console (1803-14), fu ministro plenipotenziario a Parigi (1804-14) e colonnello fed. (1809-18). Sotto la Restaurazione riprese servizio in Francia; maresciallo di campo (1816), andò in pensione nel 1819. Fu cavaliere (1814) e commendatore (1825) dell'ordine di S. Luigi.

Riferimenti bibliografici

  • Genealogia de Maillardoz presso AEF
  • P. Favarger, «Echos du Premier Empire d'après la correspondance diplomatique du marquis de Maillardoz», in Etrennes neuchâteloises, 1914, 73-91
  • R. de Castella de Delley, Le régiment des gardes-suisses au service de France, 1964
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ≈︎ 24.5.1765 ✝︎ 1.5.1832

Suggerimento di citazione

de Weck, Hervé: "Maillardoz, Antoine Constantin de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.12.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024014/2009-12-03/, consultato il 01.12.2020.