de fr it

Pierre-Frédéric deMeuron

17.4.1746 Saint-Sulpice (NE), 30.3.1813 Neuchâtel, rif., di Saint-Sulpice. Figlio di Théodore, produttore di pelli scamosciate, commerciante e capitano della milizia, e di Elisabeth Dubois de Dunilac. Fratello di Charles-Daniel (->). (1776) Anne-Françoise Roux, figlia di Jean-Etienne, avvocato. Seguì un apprendistato di commercio a Neuchâtel, dove nel 1768 lavorò presso un suo parente, Félix-Henry M., commerciante di drappi. Fu signore giustiziere e maggiore della milizia della Val-de-Travers. Ufficiale al servizio dell'Olanda (1781), poi dell'Inghilterra (1795) nel reggimento M., fu capitano incaricato del reclutamento (1781), poi colonnello; nel 1786 succedette al fratello al comando. Fino al 1812 guidò i suoi uomini a Ceylon, nelle Indie e nel Mediterraneo. Divenne brigadiere generale (1795), governatore militare a Ceylon (1797-98), maggiore generale (1798) e tenente generale (1805). Dopo la sua morte il reggimento M. servì in Canada fino al 1816, quando venne sciolto.

Riferimenti bibliografici

  • G. de Meuron, Le régiment Meuron 1781-1816, 1982, 250-257
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 17.4.1746 ✝︎ 30.3.1813

Suggerimento di citazione

Gigandet, Cyrille: "Meuron, Pierre-Frédéric de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.10.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024052/2007-10-08/, consultato il 23.11.2020.