de fr it

Johann ConradNüscheler

11.2.1826 Zurigo, 10.5.1910 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di David (->). Celibe. Dopo il liceo a Zurigo e Losanna, compì studi di diritto a Zurigo (1844) e Monaco (1847). Nel 1848 entrò nell'esercito austriaco e nel 1848-49 combatté nell'Italia settentrionale, tra l'altro agli ordini del generale Johann Joseph Franz Karl Radetzky, riportando lesioni permanenti e ottenendo la medaglia d'argento al valore militare. Fu maggiore (1869) e colonnello (1878) dei cacciatori imperiali tirolesi a Bregenz e Innsbruck e comandante di un reggimento d'élite austriaco (1882). Al termine della carriera militare (1883) gli fu conferito il titolo di maggiore generale in congedo e fu elevato a membro della nobiltà austriaca con il predicato nobiliare "von Neuenegg" (la casa fam. a Zurigo). Dopo il pensionamento visse a Vienna e Zurigo. Nel 1873 venne accolto nella soc. zurighese degli Schildner zum Schneggen.

Riferimenti bibliografici

  • G. Meyer von Knonau, Vortrag vor der Gesellschaft der Schildner zum Schneggen gehalten im grossen Bote derselben, 1894-1917, parte 11, 14 sg.
  • NZZ, 10.5.1935
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 11.2.1826 ✝︎ 10.5.1910
Classificazione
Politica (1848-)

Suggerimento di citazione

Illi, Martin: "Nüscheler, Johann Conrad", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.04.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024089/2010-04-29/, consultato il 23.10.2020.