de fr it

Trachsler

Fam. nidvaldese, appartenente alla comunità di Stans. Originaria del cant. Svitto, è menz. la prima volta nel 1560, quando Jakob divenne membro della comunità di Stans. Nel 1664 Georg acquistò la cittadinanza di Nidvaldo. Suo figlio omonimo fondò la cappellania di Stansstad (1710), due altri discendenti diretti furono fabbricieri a Stans. Nel XVIII sec. la fam. annoverò diversi orafi e numerosi ecclesiastici. Nel XVIII e XIX sec. molti T. prestarono servizio come ufficiali a Napoli, in Francia, nei Paesi Bassi o in Spagna. Jost Remigi (->), ufficiale e Landamano, fu l'esponente più influente della fam. Viktor Josef Wolfgang (1751-1823) fu tesoriere cant. (1803-11). Esistevano rapporti di parentela con casati del patriziato cittadino di Lucerna e Friburgo. In Svizzera i T. di Stans si estinsero nel XX sec.

Riferimenti bibliografici

  • Genealogia presso StANW
  • Schweiz. Geschlechterbuch, 12, 232-249