de fr it

Georg vonPeblis

1577/78, 8.4.1650 Zurigo, Fraumünster, rif. Figlio di Wilhelm, consigliere segreto dell'elettore palatino. Gertrud von Hammerstein. Dal 1599 studiò all'Univ. di Heidelberg. Al servizio dell'Inghilterra e del Palatinato, prese parte a fianco dei prot. a numerose campagne durante la guerra dei Trent'anni. Nel 1627 ottenne una pensione a vita dal re d'Inghilterra. Fu colonnello e membro del Consiglio palatino. Consigliere militare, dal 1629 rinnovò la difesa di Zurigo. Creò delle nuove suddivisioni militari (quartieri) e delle unità più mobili. Procurò inoltre un armamento più moderno (moschetti), svolse delle ispezioni e redasse un regolamento per le esercitazioni e una perizia relativa alle fortificazioni progettate a Zurigo. Intrattenne una corrispondenza amichevole con l'antiste Johann Jakob Breitinger, di cui condivise gli obiettivi politici. Dal 1625 fu membro della Soc. dei Carpofori, un'ass. per la divulgazione della lingua e della letteratura ted.

Riferimenti bibliografici

  • K. Conermann (a cura di), Der fruchtbringenden Gesellschaft geöffneter Erzschrein, 3, 1985, 105 sg.
  • V. von Hammerstein-Rordorf, «Gertrud von Peblis geb. von Hammerstein in der "Fluchtburg Zürich" zur Zeit des 30-jährigen Krieges», in ZTb 1999, 1998, 1-27
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1577/78 ✝︎ 8.4.1650