de fr it

TheodorReding

3.7.1755 Svitto, 23.4.1809 Tarragona, catt., di Svitto. Figlio di Theodor Anton, tenente colonnello al servizio della Spagna, e di Magdalena Freuler. Abiatico di Johann Jodocus Fridolin Freuler. Fratello di Nazar (->) e di Alois (->). (1778) Josefa nata R., figlia di Josef Ulrich (->). Entrato a 14 anni al servizio della Spagna, divenne poi capitano (1772), tenente colonnello (1781) e colonnello (1788) del reggimento Alt-R. Nel 1793, agli inizi della guerra contro la Francia rivoluzionaria, combatté con la sua truppa nei Paesi Baschi e in Navarra e fu più volte ferito; venne in seguito promosso brigadiere (1793) e maresciallo di campo (1795). Nel 1801-02 partecipò alla guerra della Spagna contro il Portogallo. Nel 1803-04 si impegnò personalmente contro l'epidemia di febbre gialla scoppiata a Malaga e divenne governatore della provincia. Nel 1808, allo scoppio della guerra d'indipendenza spagnola, organizzò l'armata del sud su incarico della giunta di Granada; il 19 luglio dello stesso anno guidò la prima divisione dell'esercito andaluso nella vittoria contro le truppe franc. a Bailén, città che assurse così a simbolo della guerra d'indipendenza spagnola. Promosso tenente generale, si ritirò verso nord con le truppe del regno di Granada. Generale fra i più abili e amati dal popolo spagnolo, morì con il grado di capitano generale di Catalogna a causa delle ferite riportate nella battaglia di Valls.

Riferimenti bibliografici

  • Deposito 116 e AFam 23 presso StASZ
  • Lebens-Geschichte des Freiherrn T. Reding von Biberegg, 1817
  • W. Keller, «T. von Reding 1755-1809», in MHVS, 54, 1961, 159-181
  • M. Desfayes-de Boccard, A. O. Marra-Lopez, Théodore de Reding, 2007
  • J. Wiget, Von Haudegen und Staatsmännern, 2007, 153-165
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.7.1755 ✝︎ 23.4.1809