de fr it

Ferdinand Isaac deRovéréa

10.2.1763 Vevey, 8.8.1829 Baveno (Piemonte), rif., di Vevey, Yverdon e dal 1791 di Berna. Figlio di Gabriel Isaac e di Anne Brière. 1) Salome Katharina von Wattenwyl, figlia di Niklaus Alexander, balivo (gouverneur) di Aigle; 2) Marie-Louise de Ribeaupierre, figlia di Marc. Cognato di Daniel-Louis Frossard. Oppositore della rivoluzione vodese, nel 1798 prese il comando della Légion fidèle. Esiliato in Germania, nel 1799 arruolò un reggimento di emigrati sviz. Nel 1801 rientrò in Svizzera e divenne uno dei capi del partito aristocratico vodese. Finì tuttavia per aderire all'idea di un cant. Vaud indipendente. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Mémoires de F. de Rovéréa, 1848
  • C. Chuard, 1798: à nous la liberté, 1998, 134 sg.
  • S. Rial, Vaincre ou périr, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 10.2.1763 ✝︎ 8.8.1829
Classificazione
Politica (1790-1848)

Suggerimento di citazione

Rial, Sébastien: "Rovéréa, Ferdinand Isaac de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.07.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024221/2013-07-24/, consultato il 08.03.2021.