de fr it

PaulSchiessle

31.3.1858 Soletta, 8.5.1924 Coira, rif., di Soletta. Figlio di Adolf, farmacista, e di Victoria Brunner. Stephanie Glutz, vedova, figlia di Peter Stampfli. Dopo la scuola di commercio a Neuchâtel, entrò nel corpo di istruzione (1879). Nominato istruttore di fanteria (1884), fu istruttore di circondario (1907-12), comandante della scuola di tiro di Walenstadt (dal 1901), delle divisioni 8 (1909) e 6 (1912-16) e dei corpi d'armata 3 e 2 (1917-24). Durante la prima guerra mondiale fu distaccato al fronte occidentale ted. e al fronte sudoccidentale austro-ungarico. Fu autore di un manuale di tiro per la fanteria.

Riferimenti bibliografici

  • ASMZ, 70, 1924, 161-164
  • E. Wetter, E. von Orelli, Wer ist wer im Militär?, 1986, 153
  • Ostschweizer Korpsgeist, 2003
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.3.1858 ✝︎ 8.5.1924

Suggerimento di citazione

Müller-Grieshaber, Peter: "Schiessle, Paul", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.07.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024281/2011-07-28/, consultato il 21.10.2020.