de fr it

HermannSchlatter

2.11.1845 Herisau, 20.10.1922 San Gallo, rif., di Herisau, dal 1881 di San Gallo. Figlio di Johann Hermann, modellista di ricami, e di Anna Katharina Etter. 1) (1870) Maria Roth, figlia di Johann Anton, fornaio e oste; 2) (1914) Alwine Stricker, vedova, figlia di Gustav Friedrich Dünkelberg. Svolse un apprendistato di commerciante tessile (1862-65). Dopo un periodo di attività a Milano (1868), aprì un proprio negozio di biancheria a San Gallo (1874) e fu rappresentante di ditte inglesi. Deputato radicale al Gran Consiglio sangallese (1899-1909), fu console dell'Austria-Ungheria a San Gallo (1879-93). Membro del Direttorio commerciale di San Gallo, presiedette l'Unione centrale sviz. della produzione semimeccanica di ricami (1892-1912). Fu comandante del reggimento di fanteria 26 (1885-92), della brigata di fanteria 15 (1892-99), delle divisioni 8 (1899-1902) e 7 (1903-05) e ufficiale di reclutamento. Massone.

Riferimenti bibliografici

  • Sankt Galler Tagblatt, 1922, n. 251
  • Die 7. Division, 19883, 49
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.11.1845 ✝︎ 20.10.1922