de fr it

Maurice deTechtermann

28.12.1805 Parigi, 30.5.1882 Friburgo, catt., di Ueberstorf e Friburgo. Figlio di François, patrizio e ufficiale mercenario, e di Marie-Euphrosine Forestier. (1834) Georgine Joséphine von Traxler, figlia di Georg, ufficiale al servizio dei Paesi Bassi. Allievo di Grégoire Girard, padre francescano, a Friburgo, studiò poi a Vienna e Parigi (1823-29), senza concludere la formazione. Titolare di rendite, fu deputato al Gran Consiglio friburghese (1831-47), prefetto del distr. di Estavayer (1838-42), Consigliere di Stato (1842-47; Dip. di polizia), vicepres. del Consiglio di guerra e più volte delegato alla Dieta fed. Fu capitano e capo della cavalleria (1832-39), ufficiale di Stato maggiore fed. (1839-47 e 1857-60, da ultimo in veste di ispettore della cavalleria) e tenente colonnello (1845). Comandante della Landsturm nel distr. della Sense, nel 1847 si schierò con il Sonderbund e per questo fu radiato dallo Stato maggiore fed. Dal 1848 si adoperò per lo sviluppo economico del cant., tra l'altro quale pres. della Soc. economica di Friburgo. In campo sociale si impegnò nella Conferenza di S. Vincenzo di Friburgo.

Riferimenti bibliografici

  • NEF, 17, 1883, 10 sg.
  • L'Etat-major, 3, 183
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF