de fr it

Jean LouisVieusseux

30.4.1754 Ginevra, 1.4.1817 Parigi, rif., di Ginevra. Figlio di Pierre, commerciante, e di Françoise Bonnet. (1790) Anne-Catherine-Julie Scholl, figlia di Friedrich Salomon, medico. Entrato al servizio della Francia (1773), divenne maresciallo di campo (1792). Generale di brigata e comandante della divisione del Reno superiore (1793), lo stesso anno fu destituito poiché accusato di essere in corrispondenza con le autorità basilesi e si ritirò a Bienne. Passato al servizio della Prussia (1799-1807), tornò poi in Francia. Maresciallo di campo (1814), fece parte del consiglio di amministrazione dell'Hôtel des Invalides a Parigi (1816). Cavaliere dell'ordine di S. Luigi (1814).

Riferimenti bibliografici

  • J.-B.-G. Galiffe, D'un siècle à l'autre, 2, 1878, 236-239
  • W. e M. Bourquin, Biel, stadtgeschichtliches Lexikon, 1999, 463
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.4.1754 ✝︎ 1.4.1817

Suggerimento di citazione

Coet, Philippe: "Vieusseux, Jean Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.07.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024370/2013-07-09/, consultato il 31.10.2020.