de fr it

Niklaus vonWattenwyl

15.10.1544 Berna, 1610, rif., poi catt., di Berna, più tardi della Franca Contea. Figlio di Hans Jakob (->). Cugino di Johann (->). (1571) Anne de Grammont, detta de Joux, figlia di Adrien. Al servizio della Savoia e della Spagna, raggiunse il grado di colonnello. Nel 1564, con il fratello Gerhard, vendette le signorie di Colombier (NE) e Bevaix, ricevute in eredità. Grazie al matrimonio entrò in possesso della baronia di Courvières e di altre parti della baronia di Châteauvilain presso Bourg-de-Sirod (entrambe Doubs), ereditata dal padre. Lo stesso anno (1571) acquistò dal duca di Savoia la baronia di Versoix, che per i meriti militari di W. fu elevata a margraviato (1598). Per contrarre il matrimonio fu obbligato a convertirsi al cattolicesimo, perdendo di conseguenza la cittadinanza di Berna. Nel 1602 venne accolto nell'ordine della SS. Annunziata. Fu un esponente della cosiddetta linea spagnola della fam. nella Franca Contea.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso BBB
  • T. Borel, La branche espagnole de la maison de Watteville, s.d.
  • H. A. von Wattenwyl (a cura di), Genealogie der Familie von Wattenwyl, 1943, tav. XI (ed. riveduta da B. de Watteville, 2005)
  • H. Braun, Die Familie von Wattenwyl, 2004, 50-58
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Nicolas de Watteville
Dati biografici ≈︎ 15.10.1544 ✝︎ 1610