de fr it

HansWildbolz

25.11.1919 Berna, 22.8.1997 Berna, rif., di Berna. Figlio di Hans Walter Werner, ingegnere-architetto a Bienne. Nipote di Eduard (->). Agnès Adèle Brupbacher, figlia di Hans Alfred. Dopo il liceo a Bienne, conseguì il dottorato in diritto a Berna (1944). Fu ufficiale istruttore delle truppe meccanizzate e leggere (1945-66), colonnello divisionario (1967), sottocapo di Stato maggiore della sezione pianificazione (1967-69), comandante della divisione meccanizzata 4 (1970-71), comandante di corpo (1972), comandante del corpo d'armata di campagna 2 (1972-77) e capogruppo dell'istruzione dell'esercito (1978-81). Fu inoltre ufficiale di Stato maggiore generale (dal 1952) e capo di Stato maggiore della divisione di campagna 8 (1962-64). Professore incaricato di scienze militari all'Univ. di Berna (1974-77), presiedette il com. patriziale di Berna (1985-90) e fu tra i promotori della fondazione Maison latine.

Riferimenti bibliografici

  • L'Etat-major, 9, 470
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.11.1919 ✝︎ 22.8.1997

Suggerimento di citazione

Guisolan, Jérôme: "Wildbolz, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.11.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024432/2013-11-05/, consultato il 21.09.2020.