de fr it

Johann RudolfWurstemberger

14.8.1679 Berna, 25.6.1748 Berna, rif., di Berna. Figlio di Emanuel (->) e di Rosina von Wattenwyl. (1707) Dorothea von Werdt, figlia di Hans Georg, signore di Toffen e balivo. Fu membro del Gran Consiglio di Berna (dal 1710), controllore dei pesi e delle misure (Iseler, 1711-12), esattore della gabella (1711-26) e amministratore dei beni del capitolo (1729-35). Costruì cannoni a retrocarica da quattro libbre, i cosiddetti cannoni W. o a tiro rapido. Fu colonnello d'artiglieria nella seconda guerra di Villmergen (1712). Dal padre ereditò vigneti a Mont-sur-Rolle.

Riferimenti bibliografici

  • S. Kirchberger, I. Steiger, Berner Staatsbuch, 6, ms., s.d., 773 (presso BBB)
  • Sammlung bernischer Biographien, 3, 1898, 334
  • W. Maync, Bernische Patriziersitze in welschen Landen, 1985, 70 sg., 80-82
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ≈︎ 14.8.1679 ✝︎ 25.6.1748

Suggerimento di citazione

Braun, Hans: "Wurstemberger, Johann Rudolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.11.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024449/2013-11-27/, consultato il 03.03.2021.