de fr it

Maximilian vanHangest-Genlis

Maximilien d'Yvoy

14.6.1621 Asperen (Paesi Bassi), 14.12.1686 nei pressi di Colonia, prot., cittadino olandese, dal 1666 di Ginevra. Figlio di Nicolaas e di Geertrui van Glabbeek. Henriette Brouwers. Ingegnere militare, architetto navale e cartografo, fu addetto del principato di Orange (dal 1655) e lavorò a Ginevra dal 1660 al 1675, poi nel 1686 (fortificazioni - un bastione porta il nome di Yvoy -, progetti di ingegneria civile, trasformazione di due imbarcazioni della flotta militare bernese). Nel Paese di Vaud, fu attivo a Morges e in diversi porti del lago di Ginevra. Seguì inoltre la costruzione del castello di Coppet, cittadina di cui realizzò una pianta geometrica.

Riferimenti bibliografici

  • MAS GE, 1-3, 1997-2010
  • MAS VD, 5, 1998
  • M. Bory (a cura di), Coppet, 1998, 4, 75-80
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Maximilien Yvoy
Dati biografici ∗︎ 14.6.1621 ✝︎ 14.12.1686