de fr it

Société typographique de Neuchâtel

Pagina del titolo del primo volume della terza edizione della ristampa in quarto dell'Encyclopédie di Denis Diderot e Jean Le Rond d'Alembert, pubblicata congiuntamente a Ginevra e Neuchâtel nel 1778 (Bibliothèque publique et universitaire de Neuchâtel).
Pagina del titolo del primo volume della terza edizione della ristampa in quarto dell'Encyclopédie di Denis Diderot e Jean Le Rond d'Alembert, pubblicata congiuntamente a Ginevra e Neuchâtel nel 1778 (Bibliothèque publique et universitaire de Neuchâtel).

Casa editrice, tipografia e libreria per la vendita all'ingrosso (dal 1772), fondata nel 1769 da Frédéric Samuel Ostervald, Jean Elie Bertrand, Samuel Fauche e Jonas-Pierre Berthoud, cittadini di Neuchâtel. La Société typographique de Neuchâtel si specializzò nella riproduzione illegale e la ristampa di opere di successo, approfittando del vuoto legislativo sul piano intern. in materia di diritto d'autore. Pubblicò anche testi in collaborazione con soc. analoghe (Typographische Gesellschaft Bern, Société typographique de Lausanne) e praticò lo scambio delle opere per diversificare i propri fondi. In relazione commerciale con un centinaio di librerie europee, la soc. dispose di una vasta rete di distribuzione e fece ricorso a contrabbandieri per garantire la circolazione di libri proibiti in Francia. Il periodo di sua massima attività corrispose alla ristampa in quarto dell'Encyclopédie di Denis Diderot, che realizzò in associazione ad altre officine belghe, sviz. e franc. (1778-79). La soc. ristampò inoltre la Description des arts et métiers (1771-83, formato in quarto) e pubblicò il Nouveau journal helvétique (Mercure suisse). Nel 1778-79 era dotata di una dozzina di macchine per la stampa e impiegava ca. 40 operai. Fino alla sua chiusura nel 1789 realizzò la stampa di oltre 220 opere, per un totale di 500 volumi. I suoi archivi, praticamente integrali, sono depositati a Neuchâtel.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BPUN
  • R. Darnton, L'aventure de l'Encyclopédie, 1982
  • M. Schlup (a cura di), La Société typographique de Neuchâtel (1769-1789), 2002
  • R. Darnton, M. Schlup (a cura di), Le rayonnement d'une maison d'édition dans l'Europe des Lumières: : la Société typographique de Neuchâtel, 1769-1789, 2005
  • F. Inderwildi, Acteurs et réseaux commerciaux dans la librairie d'Ancien Régime: la Société typographique de Neuchâtel, 1769-1789, tesi dottorato Neuchâtel, 2010