de fr it

Caluconi

Tribù probabilmente celtica (Celti), insediata a Curia (Coira) o nel Vorarlberg (piuttosto che nella val Calanca). Menz. dal monumento commemorativo di La Turbie (sopra il principato di Monaco) sul soggiogamento delle tribù alpine (tropaeum Alpium, 7/6 a.C.), da Plinio il Vecchio e dal geografo Tolomeo, i C. furono assoggettati dai Romani nel 15 a.C.

Riferimenti bibliografici

  • R. Frei-Stolba, «Die Räter in den antiken Quellen», in Das Räterproblem in geschichtlicher, sprachlicher und archäologischer Sicht, 1984, 6-21, spec. 15, nota 105
  • AA. VV., Chur in römischer Zeit, 2, 1991, 450-453
Link

Suggerimento di citazione

Frei-Stolba, Regula: "Caluconi", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.07.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024607/2003-07-14/, consultato il 06.03.2021.