de fr it

Suaneti

Popolo di origine retica (non indoeuropea), secondo Plinio il Vecchio, cit. insieme ai Rugusci, localizzabile nella valle del Reno posteriore e nell'Oberhalbstein. I Suaneti furono sottomessi dai Romani durante la campagna alpina del 15 a.C. (menz. sul Tropaeum Alpium del 7-6 a.C. e ritrovamento di armi a Tiefencastel e sul passo del Settimo).

Riferimenti bibliografici

  • R. Frei-Stolba, «Die Räter in den antiken Quellen», in Das Räterproblem in geschichtlicher, sprachlicher und archäologischer Sicht, 19842, 6-21
  • S. Schumacher, «Sprachliche Gemeinsamkeiten zwischen Rätisch und Etruskisch», in Der Schlern, 72, 1998, 90-114
  • R. Frei-Stolba, «Les Grisons à l'époque romaine», in Società indigene e cultura greco-romana, a cura di E. Migliario et al., 2010, 7-33, spec. 10
Link

Suggerimento di citazione

Frei-Stolba, Regula: "Suaneti", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.07.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024609/2012-07-20/, consultato il 09.05.2021.