de fr it

Eniati

Ricavata nel 1925 dal nome medievale della valle Engadina (930: vallis Eniatina) da Robert von Planta, la denominazione di Eniati indica un popolo che abitava la valle dell'Inn (da Enus/Inn). Probabilmente di formazione celtica (-ates), questa denominazione non ha tuttavia riscontro certo né sul piano cronologico, né sul piano etimologico (Eniatinus deriva direttamente o indirettamente da Enus?), né sul piano del contenuto (nome degli ab. della valle dell'Inn oppure di un popolo diverso dai Rugusci e dai Suaneti?).

Riferimenti bibliografici

  • A. Holder, Alt-celtischer Sprachschatz, 1, 1896, 71, 264 sg.; 3, 1907, 541
  • NZZ, 1925, n. 2104
  • R. Frei-Stolba, Schriftenreihe des Rätischen Museums Chur, 28, 1984, 21, 119
  • A. Schorta, Rätisches Namenbuch, 2, 1985, 681