de fr it

HansHartmann

6.12.1913 Villnachern, 17.11.1991 Heiligenschwendi, rif., di Villnachern. Figlio di Karl, agricoltore. (1943) Rita Casal, figlia di Paolo, ingegnere, di Schiers. Dopo le scuole a Villnachern e Schinznach, lavorò presso l'ufficio pubblicitario della fabbrica di calzature Bally a Schönenwerd (1930-32). Nel 1932 si iscrisse alla scuola di arti applicate di Zurigo, dove frequentò la classe di grafica come studente lavoratore (1933-36). Nel 1936 aprì un atelier con Hans Fischer (che si firmava "fis") a Berna e dal 1938 lavorò in uno studio grafico proprio, in collaborazione con la moglie. Eseguì lavori per il negozio di articoli sportivi Vaucher, per il Museo sviz. dei trasporti di Lucerna, per la Swissair e per le FFS (logo attuale, 1972). Concepì progetti per il padiglione dell'esercito all'Esposizione nazionale del 1939 a Zurigo e parti dell'Expo del 1964 a Losanna, ideò una serie di francobolli sui monumenti storici e manifesti per la sicurezza del traffico stradale. Realizzò anche interventi artistici nell'architettura. La sua opera fu caratterizzata da manifesti di forte impatto e da disegni dal tratteggio preciso.

Riferimenti bibliografici

  • W. Rotzler et al., Das Plakat in der Schweiz, 1990
  • F. Hartmann (a cura di), H. Hartmann, 1993
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.12.1913 ✝︎ 17.11.1991