de fr it

GeorgesCalame

Manifesto realizzato dal grafico ginevrino per la Biennale Orlandi, svoltasi a Ginevra nel 1990 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
Manifesto realizzato dal grafico ginevrino per la Biennale Orlandi, svoltasi a Ginevra nel 1990 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).

16.10.1930 Ginevra, 22.1.1999 Ginevra, di Le Locle, Reverolle e Ginevra. Figlio di Georges, funzionario FFS, e di Marguerite Baudat. Claudie Meyer. Studiò alla scuola di arti industriali a Ginevra (1948-51), dove ottenne il diploma di grafico. Dopo un soggiorno a Parigi (1952), aprì un atelier a Ginevra (1953). Realizzò vari padiglioni dell'Esposizione nazionale di Losanna (1964) e dell'Esposizione universale di Montréal (1967). Vinse il concorso intern. per la costruzione della sede del gruppo Arbed in Lussemburgo (1973) e il concorso nazionale per il Palexpo di Ginevra (1978). Lavorò inoltre all'estero, spec. in Pakistan (direttore artistico del Pakistan Design Center a Karachi, 1970-75) e in Giappone. Vennero premiati 15 suoi manifesti.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizer Grafiker, 1960
  • Culture affichée, 1982
  • Tribune de Genève, 30-31.1.1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.10.1930 ✝︎ 22.1.1999

Suggerimento di citazione

Giroud, Jean-Charles: "Calame, Georges", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.11.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024618/2004-11-04/, consultato il 24.06.2021.