de fr it

Attiva

Termine tecnico-militare (ted. Auszug, franc. Elite) che ha avuto nel corso del tempo accezioni diverse, e tuttavia legate a due elementi costanti: l'attiva implica infatti sempre una selezione fra i cittadini tenuti al servizio militare; si tratta inoltre sempre di truppe chiamate a sostenere lo sforzo maggiore e impiegate in ruoli offensivi, in opposizione alle truppe della Landwehr e della Landsturm, che avevano invece carattere difensivo. Nel tardo ME e agli inizi dell'età moderna il termine indicava spesso un contingente di truppe o scaglione di leva, in genere costituito soprattutto dai giovani celibi.

Il regolamento militare del 1817 prevedeva per la prima volta un'attiva e una riserva fed. accanto alla Landwehr cant. (Esercito); dalla nascita dello Stato fed. (1848) fino al 1994 l'attiva ha costituito una classe di età. L'organizzazione militare del 1850 stabiliva l'esistenza di un'attiva fed., in cui erano compresi gli uomini fino ai 34 anni, e di una riserva; quella del 1874 fissava 98 battaglioni di attiva (uomini dai 20 ai 33 anni) e altrettanti di Landwehr, che ogni cant. forniva secondo una chiave di ripartizione precisa. L'effettivo regolamentare dell'attiva era di 104'071 uomini; all'inizio del 1893 l'effettivo di controllo risultava di 131'405 uomini.

L'organizzazione militare del 1907 definiva l'attiva come classe di età fra i 22 e i 33 anni; la revisione del 1949, su cui influirono l'esperienza della seconda guerra mondiale e lo scoppio della guerra fredda, allargò la fascia di età dai 20 ai 36 anni. In questo modo, tuttavia, l'attiva non rispondeva più ai bisogni di una difesa nazionale moderna: nella riorganizzazione delle truppe del 1961 si tornò dunque a limitare la fascia di età dai 21 ai 32 anni. L'emergere di nuove esigenze, unite fra l'altro al miglioramento delle prestazioni dei militari più anziani, resero infine superata la suddivisione in classi di età; con la loro soppressione (1.1.1995) scomparve anche l'attiva, che secondo l'effettivo di controllo del 1994 contava 313'433 uomini.

Riferimenti bibliografici

  • W. Schaufelberger, Der Alte Schweizer und sein Krieg, 1952 (19873)
  • P. Marti, J. Inauen, Schweizer Armee 80-95, 1980-1994
  • H. R. Kurz, Geschichte der Schweizer Armee, 1985