de fr it

Voremwald

Resti di mura situati su una sporgenza rocciosa ca. 320 m sopra la riva meridionale del lago di Walenstadt, a Filzbach (com. Glarona Nord). Menz. la prima volta nel 1846, fu oggetto di scavi condotti da Fritz Legler e Rudolf Laur-Belart (1956-59) e di lavori di consolidamento. La torre in pietra a pianta rettangolare (13,7 x 12 m) presenta mura a gradini da entrambi i lati e all'interno una cisterna per l'acqua e una corte ovale murata. I reperti (ceramica di epoca augustea, armi) risalgono al secondo decennio a.C. Occupato solo per pochi anni, con Biberlikopf e Stralegg V. faceva probabilmente parte di un dispositivo di difesa e sbarramento durante la campagna alpina dei Romani del 15 a.C.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., «Ein frührömischer Wachtposten auf dem Kerenzerberg bei Filzbach (GL)», in Ur-Schweiz, 24, 1960, 3-24
  • K. Roth-Rubi et al., «Neue Sicht auf die "Walenseetürme"», in JbSGUF, 87, 2004, 33-70
Scheda informativa
Variante/i
Vordemwald

Suggerimento di citazione

Anna Steinhauser-Zimmermann, Regula: "Voremwald", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.07.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024681/2013-07-30/, consultato il 22.10.2020.