de fr it

Bertschinger

Casato con cittadinanza a Lenzburg dalla metà del XVI sec., messosi in luce dal tardo XVIII con commercianti, uomini politici, (Daniel, ->; Karl Emanuel, ->; Theodor, ->) e imprenditori. Dal 1772 al 1869 (con un'interruzione di tre anni) la fam. occupò sempre la funzione di cancelliere della città, e per due volte quella di sindaco (1841-46, 1922-32). Dall'azienda di coloniali Abraham Bertschinger, fondata nel 1774 e attiva nella produzione di tabacco da fiuto (specialità di Lenzburg), derivò nel 1956 una ditta di commercio all'ingrosso (Bertschinger + Rohr AG, 1956); con Theodor (->) e con suo figlio Walo (->) un ramo della fam. si dedicò all'attività edilizia. I membri della fam., provenienti da ceti sociali diversi, costituivano per Lenzburg un "contropeso popolare" rispetto ai più aristocratici Hünerwadel.

Riferimenti bibliografici

  • E. Jörin, «Lenzburg zur Zeit des Übergangs», in Lenzburger Neujahrsblätter, 24, 1953, 26-28
  • 100 Jahre Theodor Bertschinger, 1968
  • Bertschinger + Rohr AG 1774-1974, 1974