de fr it

Laué

Famiglia giunta a Wildegg da Francoforte sul Meno con Christian Friedrich Laué, che nel 1781 vi acquisì una piccola stamperia di indiane. Suo figlio Johann Friedrich Laué e il pronipote e genero Adolf Friedrich Laué continuarono a gestire l'impresa fino agli anni 1840; la seconda figlia sposò il noto incisore Samuel Amsler. Il figlio di Adolf Friedrich, Julius Laué, che aveva studiato chimica, non vide più possibilità di crescita a Wildegg, per cui aprì una propria attività a New York (1849 ca.) e poi a Saint Louis. Tornato a Wildegg verso il 1866, fu membro del Gran Consiglio argoviese dal 1872 al 1880. A Wildegg la famiglia si estinse in linea maschile all'inizio del XX secolo.

Riferimenti bibliografici

  • Staatsarchiv Aargau, Aarau, Geschäftsakten der Firma Laué, Indiennedruckerei in Wildegg AG, 1760-1813.

Suggerimento di citazione

Neuenschwander, Heidi: "Laué", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024699/2008-11-18/, consultato il 03.03.2021.