de fr it

Oskar AugustZiegler

17.3.1843 Sciaffusa, 1.8.1919 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di August, commerciante di vetro e porcellana, e di Susanna Magdalena Lutz. (1878) Lydia Bertha Ammann, figlia di Guido, birraio. Dopo un apprendistato di vetraio e incisore a Herzogenweiler (Foresta Nera, 1859-60), svolse una formazione itinerante in Baviera. Dopo la morte del padre (1861) ne rilevò il negozio di prodotti in vetro Zur Einigkeit, che gestì con la madre fino al 1874, poi da solo fino alla vendita nel 1910. Radicale, fece parte del Gran Consiglio del cant. Sciaffusa (1868-1905 e 1907-18) e del consiglio com. di Sciaffusa (1874-1905). Fu pres. di direzione della Soc. sviz. di navigazione a vapore dell'Untersee e del Reno (1872-1917) e membro del Direttorio commerciale del cant. Sciaffusa (1874-1919) e dei consigli di banca della Banca cant. di Sciaffusa (dal 1882, pres. 1904-17) e della BNS (dal 1906). Colonnello e comandante del circondario territoriale 6 (dal 1888), fu autore di testi di argomento militare.

Riferimenti bibliografici

  • E. Schnyder, Oberst O. Ziegler von Schaffhausen, 1920 (presso StASH)
  • K. Schib, Beiträge zur Geschichte der Ziegler von Schaffhausen, 1978, 60-63, 68-76
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 17.3.1843 ✝︎ 1.8.1919

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Ziegler, Oskar August", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.01.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024748/2012-01-10/, consultato il 28.10.2020.