de fr it

SchwarzAG

Fam. di mugnai di Mülligen, cittadina di Villigen (1625) e Mülligen (1813), discendente probabilmente dalla fam. S. residente nella parrocchia di Leuggern attorno al 1400. Nel 1782 Samuel (1720-1789), mugnaio a Remigen, rilevò il mulino di Mülligen dopo il fallimento di Hans Jakob Rüegger (1743-1782), suo genero. Nel 1786 lo cedette a suo figlio omonimo (1760-1813), attivo come giudice distr. elvetico. Il mulino fu poi acquisito nel 1813 da suo figlio Samuel (1785-1868), tenente colonnello, giudice di pace e Gran Consigliere argoviese (1827-52), che nel 1848 lo vendette ai fratelli Bächler di Starrkirch, che fallirono nel 1850. Suo figlio Samuel (->) fece parte del Gran Consiglio argoviese (1842-52).

Riferimenti bibliografici

  • M. Baumann, Mülligen, 2005, 185-187

Suggerimento di citazione

Zehnder, Patrick: "Schwarz (AG)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.11.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024754/2011-11-11/, consultato il 21.10.2020.