de fr it

LeConfédérégiornale

Organo politico del partito radicale democratico del canton Vallese, fondato nel 1861 a Sion come settimanale liberale per combattere gli abusi del governo conservatore. Dal 1894 pubblicato a Martigny, il giornale uscì in seguito temporaneamente due volte alla settimana, e dal 1920 tre volte. Fra il 1968 e il 1971 apparve in edizione quotidiana, in collaborazione con la Gazette de Lausanne, con una tiratura di 3500 copie, poi di nuovo due volte alla settimana e dal 1995 come settimanale. Benché da anni non sia più il portavoce del partito radicale democratico (PRD), il foglio ha mantenuto una linea di fondo radicale, conservando il carattere di giornale d'opinione critico. Viene distribuito gratuitamente più volte l'anno ai fuochi del basso Vallese. Nel 2000 la sua tiratura era di 4230 copie, nel 2019 di 1500.

Riferimenti bibliografici

  • F. Blaser, Bibliografia della stampa svizzera, 1, 1956, 259
Link
Controllo di autorità
GND