de fr it

Fögl Ladin

Ex quotidiano in rom. ladino per l'Engadina, la regione di Bergün e la val Monastero. Nato nel 1940 dalla fusione del Fögl d'Engiadina (fondato nel 1857) e della Gazetta Ladina (1922), fu il primo giornale che si indirizzava a tutta l'Engadina. Su posizioni politiche liberali, ma indipendente da qualsiasi partito, e orientato verso contenuti linguistico-culturali, usciva due volte alla settimana a Samedan. Suoi redattori furono in successione Robert Ganzoni, Men Rauch e Domenica Messmer, Jon Manatschal e Toni Kaiser. Nel 1970 il giornale riprese Il Giuven Jauer ("Il giovane della val Monastero"), fondato nel 1938. Dopo aver incorporato anche l'Engadiner Post nel 1987, per qualche tempo divenne bilingue (rom. e ted.). L'ultimo numero apparve nel 1996 con una tiratura di 3255 copie; nel 1997 è stato assorbito da La Quotidiana della Gasser AG di Coira.

Riferimenti bibliografici

  • Fögl Ladin, 3.12.1957 (n. commemorativo)
  • A. M. Cantieni, Geschichte der rätoromanischen Presse in Graubünden, 1984, 54 sg.
Link
Altri link
e-LIR