de fr it

Glarner Nachrichten

Quotidiano del cant. Glarona fondato nel 1884 da David Legler, futuro Consigliere nazionale e Consigliere agli Stati, come organo del partito democratico di opposizione. La testata venne acquistata da Daniel Tschudi-Aebli, editore del giornale Der Freie Glarner (creato nel 1875), che nel 1890 riunì i due fogli sotto il titolo di Glarner Nachrichten. Il caporedattore Rudolf Tschudi (1905-37) ne fece il giornale di maggiore diffusione del cant. Glarona. Il suo successore, Hans Trümpy (1937-66), gli conferì un orientamento liberale. Nel 1992 la soc. editrice, la Tschudi Druck und Verlag AG, rilevò anche il Gasterländer di Uznach e nel 1993 il March-Anzeiger di Lachen. Dal 1993 i giornali furono pubblicati sotto il titolo di Linth-Presse-Zeitung con delle pagine in comune; nel 1996 la tiratura complessiva raggiungeva i 26'514 esemplari. Nel 1997 la Gasser AG di Coira acquistò la Tschudi Druck und Verlag AG e fondò insieme a tutte le testate coinvolte il giornale Die Südostschweiz, che include un'edizione glaronese.

Riferimenti bibliografici

  • J. Winteler, Geschichte des Landes Glarus, 2, 1954, 522-525