de fr it

LaGruyèregiornale

Giornale regionale del cant. Friburgo, fondato nel 1882 a Bulle tra gli altri da Simon Castella e Léon Glasson, durante l'ultima fase del Kulturkampf, quale organo dell'opposizione radicale democratica. Nel 1903 la fam. Glasson ne divenne l'unica proprietaria. Dal 1928 il giornale usciva a cadenza trisettimanale. L'acquisizione della Feuille d'Avis de Bulle et de Châtel-Saint-Denis, foglio apolitico fondato nel 1908, da parte della casa editrice della Gruyère (1969) e la conseguente unione delle due testate, determinò un notevole aumento della tiratura. La fam. Glasson cedette nel 1976 la maggioranza azionaria alla tipografia friburghese Paulus, editrice dell'ex rivale La Liberté. Dopo le dimissioni dell'editore e caporedattore Gérard Glasson, soprattutto attivo come editorialista (1978), La Gruyère si affermò quale giornale indipendente della parte meridionale del cant. Nel 2006 la tiratura era di 14'812 copie.

Riferimenti bibliografici

  • G. Glasson, De la diligence à la lune (1882-1982), 1982
Link
Controllo di autorità
GND