de fr it

BerchtoldMichel von Schwertschwendi

Menzionato la prima volta nel 1467, ca. 1495 . Dorothea Spielmann. M. discendeva da una fam. benestante e imparentata con casati del patriziato bernese, i cui esponenti sono attestati nel 1422 quali cittadini di Burgdorf, sede della residenza fam., e detentori di beni nella regione. Fu sei volte borgomastro di Burgdorf tra il 1467 e il 1492 e alfiere (1471-94). Attorno al 1490 donò vetrate araldiche per la nuova chiesa cittadina, dove istituì presso l'altare di S. Volfango una ricca fondazione intitolata alla Trinità. Dopo la Riforma (1528) la fam. soppresse la fondazione.

Riferimenti bibliografici

  • H. Fankhauser, «Die Burgermeister von Burgdorf 1420-1822», in Burgdorfer Jahrbuch, 38, 1971, 86-126
  • J. Schweizer, Die Kunstdenkmäler der Stadt Burgdorf, 1985
Link
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1467 ✝︎ ca. 1495

Suggerimento di citazione

Aeschlimann, Gertrud: "Michel von Schwertschwendi, Berchtold", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024870/2008-11-13/, consultato il 07.05.2021.