de fr it

MeyerFR

Fam. di commercianti friburghesi, originaria di Sciaffusa. Jean-Conrad (1809-1871) si stabilì a Friburgo come insegnante e nel 1835 aprì un negozio di litografie e cartoleria. Alla sua morte la moglie Emilie rilevò l'azienda, che trasmise poi al figlio Charles (1858-1912), nel contempo commissario di polizia e comandante dei pompieri. La moglie di Charles, Marie, discendente da un'altra fam. di cartolai di Friburgo, i Labastrou, proseguì l'attività alla morte del marito; l'impresa fam. fu poi ampliata da suo figlio Paul (1902-1958) e dall'abiatico Carlo (1929-1993). All'inizio del XXI sec. la J.-C. Meyer SA era ancora diretta dalla quinta generazione di M., con Olivier (1970). Altri due figli di Jean-Conrad intrapresero carriere diverse: Jean (->) fu ingegnere ferroviario, Henri (->) architetto.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AEF