de fr it

deBassus

Casato patrizio originario della val Poschiavo, oggi estinto in Svizzera, ma di cui sussiste una linea nobile in Baviera. È possibile ricostruire la genealogia fino a Tommaso I (1512). La fam. annoverò fra i suoi membri teologi catt. e magistrati grigioni, un pastore rif. a Tirano e, nel ramo bavarese, professori di diritto, camerlenghi e un membro del Consiglio imperiale. Giovanni Domenico (1643-1707), fondatore del ramo bavarese, professore di diritto e rettore dell'Univ. di Ingolstadt, nonché, per via ereditaria, barone di Sandersdorf e Mendorf, aiutò i suoi fam. e i suoi compaesani poschiavini tramite fondazioni e borse di studio. Il ramo bavarese si estinse nel 1780 ca.; Thomas (->) ebbe notevoli difficoltà a entrare in possesso dell'eredità della fam. in Baviera.

Riferimenti bibliografici

  • A. M. Zendralli, I de Bassus di Poschiavo, 1938 (estr., con tav. genealogica)
  • W. Volkert, Schlossarchiv Sandersdorf, 1962
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF