de fr it

Giacometti

Fam. grigionese di Stampa e Vicosoprano nella valle Bregaglia. Tra i suoi esponenti la fam. annoverò soprattutto contadini, artigiani e commercianti; alcuni suoi membri emigrarono all'estero come pasticcieri. Nel XX sec. i G. acquisirono rinomanza come fam. di artisti. Da Annetta Stampa (1871-1964) e dal pittore Giovanni (->) nacquero Alberto, scultore e pittore (->), Diego, artista-artigiano (->), Ottilia (1904-1937, sposata con Francis Berthoud) e Bruno, architetto (->). Il pittore Augusto (->) era cugino di secondo grado di Giovanni. Le case natali di questi artisti si trovano a Stampa e Borgonovo, le loro tombe al cimitero di Borgonovo. Il passaggio dei G. dal mondo contadino a quello dell'arte trova un significativo riscontro nella trasformazione, da parte di Giovanni, del fienile di Stampa in un atelier, poi utilizzato anche da Alberto. Zaccaria, studioso di diritto pubblico (->), era imparentato con gli artisti.

Riferimenti bibliografici

  • R. Stampa, R. Maurizio, Das Bergell, 19944, 102-109
  • I Giacometti, cat. mostra Milano, 2000
  • E. Scheidegger (a cura di), La Bregaglia, patria dei Giacometti, 2001 (ted.1994)
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF