de fr it

Kuonifamiglia

Fam. grigionese, documentata come Cüni (Coira, 1375), Kuninen (valle del Reno presso Coira), Conio (Castaneda) e Huoni (Vignogn) e attestata quale fam. di vignaioli a Maienfeld nel 1599. Nel 1810 Conrad, maestro panettiere, ottenne la cittadinanza di Coira. Suo figlio maggiore, il Consigliere Johann Ulrich (1807-1881), fondò la ditta di spedizioni e la stazione per il cambio dei cavalli delle diligenze postali con sede nel Neuer Karlihof. Alexander, figlio di quest'ultimo, a cui è intitolata la Alexanderstrasse a Coira, fu il capostipite della linea i cui esponenti si distinsero quali architetti e capomastri. Egli diresse tra l'altro la costruzione dell'Hôtel Palace a Maloja. Suo figlio Hans, fondatore dell'impresa di costruzione di chalet di Coira, sposò Mia Berry di Schiers, in precedenza governante del pres. degli Stati Uniti Theodore Roosevelt. Nel 1906 Alfred (1874-1943), figlio di Johann Conrad, fondò a Zurigo la ditta di spedizioni Kuoni (oggi agenzia di viaggi Kuoni). Andreas (->) e Tobias (->), attivi in ambito politico, discendono entrambi dalla linea di Maienfeld.

Riferimenti bibliografici

  • P. Metz, «Gedenkblatt für die Baumeisterfamilie Kuoni», in Bündner Jahrbuch, 1988, 63-76
Link
Altri link
e-LIR