de fr it

CasparMelliger

27.12.1868 Buttwil, 31.3.1924 Zurigo, catt., di Buttwil. Figlio di Johann Caspar, contadino, e di Barbara Strebel. Emma Maria Widmer, di Sarmenstorf. Dopo la scuola elementare a Buttwil, la scuola distr. a Muri (AG) e il liceo a Einsiedeln (maturità ad Aarau nel 1889), studiò teol. all'Univ. di Friburgo (1889-91) e diritto a Zurigo, Strasburgo e Lipsia, conseguendo il dottorato in diritto a Zurigo nel 1896. Avvocato, nel 1897 fu il primo catt. praticante ad aprire un proprio studio legale a Zurigo. Tra i promotori del quotidiano catt. Neue Zürcher Nachrichten (1895), fondò e presiedette il partito popolare catt. della città di Zurigo (1896) e fu cofondatore del partito cristiano-sociale della città di Zurigo (1907). Dal 1906 fece parte per alcuni anni della commissione scolastica distr. di Zurigo. Fu membro del legislativo cittadino (1913-17) e del Gran Consiglio zurighese (1917-24).

Riferimenti bibliografici

  • Neue Zürcher Nachrichten, 1924, n. 92
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.12.1868 ✝︎ 31.3.1924

Suggerimento di citazione

Hungerbühler, Hugo: "Melliger, Caspar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.12.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/024913/2009-12-08/, consultato il 06.03.2021.