de fr it

LangLU

Fam. di fabbricanti di Oftringen e Reiden. Dagli anni 1820-30 Bernhard (1796-1876) fu attivo nella tessitura a domicilio e come intermediario e spedizioniere nel campo tessile a Oftringen. Nel 1863 i suoi figli Adolf (1824-1889) e Theodor (1829-1881, membro del Gran Consiglio argoviese), acquistarono un mulino a Reiden e fondarono una filatura di cotone che iniziò la propria attività nel 1867. In seguito, la sede dell'impresa venne trasferita a Reiden. Arnold (->), figlio di Adolf, fu un noto zoologo. Pres. tra l'altro dell'Heimatschutz sviz. dal 1918, Ernst (1867-1921), rappresentante della terza generazione, entrò nell'azienda fam. nel 1889. Con la costituzione di una torcitura, la ditta si specializzò nella produzione di filati per il lavoro a maglia. Negli anni 1970-80 impiegava ca. 200 collaboratori; dal 1986 possiede una filiale a Düsseldorf. Dopo l'abbandono della filatura nel 1991 e della produzione in proprio nel 2000, l'impresa si è concentrata sulla commercializzazione e la distribuzione di filati per il lavoro a maglia. Oggi i dipendenti si sono ridotti a ca. 30 in Svizzera e 10 in Germania. Dal 1995, la gestione della soc. è passata alla quinta risp. alla sesta generazione. Anche il libraio Herbert (->) appartenne a questa fam.

Riferimenti bibliografici

  • Die Erschliessung des Privatarchivbestandes des Obersten E. Lang [...], 2004 (presso StALU)
  • R. Oehler, Die Lang von Oftringen/Aargau, 1956-1958
  • Luzerner Nachrichten, 13.10.1967
  • P. Schnider, Fabrikindustrie zwischen Landwirtschaft und Tourismus, 1996