de fr it

Pantillon

Fam. di musicisti originaria di Praz, che si stabilì nel cant. Neuchâtel. Jean-David (1804-1856), medico a Praz nel 1820 ca., sposò Ludmilla Hammermüller, musicista polacca. Suo figlio Zacharie (1844-1929) fu orologiaio e musicista a La Chaux-de-Fonds. A partire da Georges (1870-1962), abiatico di Jean-David, si succedettero diverse generazioni di musicisti professionisti. Georges, violinista, autore di manuali di solfeggio e per lo studio del violino, fondò la Soc. di musica di La Chaux-de-Fonds (1893). Suo figlio Georges-Louis (1896-1992), violonista, pedagogista, direttore di coro e compositore, contribuì, al pari di suo padre, alla divulgazione delle opere classiche, in particolare attraverso concerti di studenti liceali. I suoi figli François (->), Georges-Henri (1931) e Cécile (1934) proseguirono la tradizione fam. in qualità di insegnanti, direttori o musicisti solisti. Marc (1957, pianista), Louis (1960, violinista) e Christophe (1965, violoncellista), figli di Georges-Henri, e la figlia di Marc, Anne-Laure (1982, flautista), hanno intrapreso carriere di solisti o di musicisti da camera.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., En hommage à Georges-Louis Pantillon, 1896-1992, 1996
  • François Pantillon - compositeur, 2002, 21-24