de fr it

Benninger

Fam. originaria di Töss (oggi Winterthur) di condizioni modeste, attiva nel ramo imprenditoriale dalla seconda metà del XIX sec. con i fratelli Heinrich (->), Jakob (->) e Ulrich (1835-1889), pionieri dell'industria meccanica. Nel 1859 essi rilevarono una piccola officina a Uzwil, che trasformarono in pochi anni in un'importante fabbrica di macchinari. A partire dal 1870 la produzione, inizialmente limitata ai telai meccanici, fu integrata con la fabbricazione di macchine tessili e di turbine. Nel 1875 i B. allestirono una fonderia in proprio. Dopo la morte prematura di Heinrich (1860-1895) e di Ulrich (1866-1906), entrambi figli di Heinrich (->), la direzione della ditta fu assunta dal cognato Jakob Vogt-B. (1854-1940), attivo in seno alla fabbrica dal 1878. Nel 1917 l'impresa fu trasformata in una soc. anonima a carattere fam.

Riferimenti bibliografici

  • 100 Jahre Maschinenfabrik Benninger AG Uzwil SG 1859-1959, 1959