de fr it

Knie

Manifesto per gli spettacoli del circo, realizzato da Heiner Bauer in occasione della tournée svizzera del 1948 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
Manifesto per gli spettacoli del circo, realizzato da Heiner Bauer in occasione della tournée svizzera del 1948 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste). […]

Famiglia di artisti di circo originaria dell'Austria-Ungheria, i cui membri ottennero nel 1900 la cittadinanza di Gerlikon (Frauenfeld). Dal 1907 ebbe fissa dimora a Rapperswil (SG), dove più tardi stabilì il proprio accampamento invernale. Friedrich (1784-1850), capostipite della dinastia circense e figlio di un omonimo medico personale dell'imperatrice Maria Teresa, abbandonò nel 1803 gli studi in medicina, si unì a un circo e fondò una propria troupe di artisti (1806). Nel 1919 la famiglia trasformò l'arena di artisti all'aperto nel Circo nazionale svizzero dei fratelli Knie con tendone, gestito dal 1934 come società per azioni familiare. Ai numeri artistici furono aggiunti i celebri addestramenti di animali. Tra il 1927 e il 1964 il circo mostrò anche zoo umani. Nel 1962 fu inaugurato lo zoo per bambini di Rapperswil. All’inizio del XXI secolo l’azienda, ancora nelle mani della famiglia, durante le tournée impiegava attorno ai 200 collaboratori.

Riferimenti bibliografici

  • A. A. Häsler, Knie. Die Geschichte einer Circus-Dynastie, 1968.
  • Neue Deutsche Biographie, 12, 1980, pp.179-180.
  • H. Rathgeb, Die Zirkusfamilie Knie, 1994.
  • Das Magazin, 2001, n. 17, pp. 22-38.
  • R. Brändle, Wildfremd, hautnah, 20132.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF