de fr it

Schoeck

Fam. originaria del Palatinato. Da Parigi Johann Samuel Wilhelm (1776-1822) nel 1796 giunse a Basilea, dove fu attivo come cantore e acquisì la cittadinanza (1816). Suo figlio Jakob Christof (1801-1867), commerciante, ebbe sei figli di cui solo Alfred (1841-1931), pittore paesaggista, raggiunse l'età adulta. Nel 1876 quest'ultimo si stabilì a Brunnen e sposò Agathe Fassbind, figlia del fondatore dell'albergo Waldstätterhof. La coppia gestì l'Hotel Eden di Brunnen ed ebbe quattro figli: Paul (->), architetto e scrittore, Ralph (1884-1969), ingegnere meccanico e professore alla scuola tecnica superiore di Winterthur, Walter (1885-1953) albergatore e musicista, e Othmar (->), il fratello minore nonché uno dei più importanti compositori sviz. Il figlio di Walter, Georg (->), acquisì notorietà come filologo classico e storico locale.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali presso StASZ
  • G. Schoeck, «Der Landschaftsmaler Alfred Schoeck», in Schwyzer Hefte, 56, 1992