de fr it

Wirth

Fam. di imprenditori della March del XIX e XX sec., originari dell'Oberland zurighese e fondatori del cotonificio Wirth & Co di Siebnen. Johannes (1816-1908), fabbricante di tessuti e giudice di pace, dopo il 1883 divenne proprietario delle fabbriche di Caspar Honegger a Siebnen. In seguito la direzione degli stabilimenti passò a suo figlio Johannes (1848-1912), municipale liberale di Schübelbach, che nel 1894 si associò con il cognato Jacques Jucker-W. (1849-1917), ex direttore della tessitura Grünthal a Saland. Tra il 1913 e il 1955 l'azienda appartenne a Lisette (1852-1924), vedova di Johannes, e a Johannes (1884-1954, municipale e consigliere distr. a Schübelbach), Karl (1886-1955) ed Ernst (1890-1948, municipale e consigliere distr. a Wangen), tutti e tre abiatici del fondatore dell'azienda. Dal 1955 alla chiusura nel 1979 ne furono proprietari Fritz Stähli, Consigliere agli Stati, ed Elisabeth Knobel-W. (1929-1992), figlia di Ernst.

Riferimenti bibliografici

  • AFam e doc. personali presso StASZ
  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 227
  • Schweiz. Geschlechterbuch, 6, 782-784