de fr it

Gerig

Fam. urana di Gurtnellen, Schattdorf, Silenen, Spiringen, Unterschächen e Wassen; conosciuta anche con i nomi di Gerung, Görig, Gehrig. I G. furono in origine probabilmente immigrati walser giunti dalla valle d'Orsera. Menz. per la prima volta nel 1363 a Realp con la grafia Gerung, la fam. emigrò da Realp alla fine del XIV sec. e si divise in due rami. Quello di Altdorf si estinse nel XVI o XVII sec.; quello di Wassen, menz. per la prima volta nel 1468, ancora oggi esistente, si diffuse in tutta la valle della Reuss e dello Schächen. Con forti radici nelle attività agricole, i G. disponevano di importanti proprietà fondiarie. A partire dal XIV sec. occuparono cariche cant. e fed. e più tardi si distinsero anche come ufficiali al servizio straniero. A Wassen la fam. fece parte del ceto dirigente dal XVI sec. in avanti. Fu attiva, fra l'altro, nell'industria alberghiera, settore che grazie alla costruzione della Ferrovia del Gottardo visse un momento di espansione. Uno dei suoi discendenti, Karl (->), divenne Consigliere di Stato.

Riferimenti bibliografici

  • StAUR
Scheda informativa
Variante/i
Gering