de fr it

HuberUR

Fam. urana, cittadina di Altdorf, Erstfeld, Flüelen e Sisikon. Attestata con certezza dal 1515, acquisì la cittadinanza urana nel 1546. Nella prima metà del XVII sec. Fridolin fu Consigliere nella regione di Isenthal, da dove la fam. si trasferì ad Attinghausen e per un breve periodo a Sisikon. Attorno al 1800 Anton (1780) si stabilì ad Altdorf. I suoi discendenti ricoprirono cariche pubbliche a livello com. e cant., ebbero un ruolo di primo piano nella stampa di libri e giornali e fondarono diverse soc. commerciali. Singoli esponenti della fam. furono parroci e artisti; numerosi furono gli alti ufficiali. Dal 1874 la fam. contò sei Consiglieri di Stato che, ad eccezione di Martin (->) e Josef (->), occuparono anche la carica di Landamano: Alois (->), Werner (->), Rudolf (->) e suo zio Karl (->). Quest'ultimo e suo padre Josef furono inoltre Consiglieri agli Stati, permettendo agli H. di divenire nel XX sec. la fam. più influente del cant. Uri. Nel 1898 Alois fu pres. fondatore della soc. per la rappresentazione dello spettacolo di Guglielmo Tell.

Riferimenti bibliografici

  • StAUR
  • H. Muheim, «Gemeindeschreiber Dr. iur. Josef Huber-Monteil», in Jahresbericht Kollegium Karl Borromäus 1969-1970, 78-81
  • Aus der Familienchronik der Grosseltern Huber-Jann zu Altdorf, 1974
  • AA. VV., Albert Huber, Heraldiker, 1978
  • Urner Wochenblatt, 1994, n. 8