de fr it

Gay

Fam. attestata a Orsières dal 1356 e a Salvan dal 1370, presente in numerose località del Vallese. Il ramo di Orsières si stabilì a Martigny nel XVIII sec., dando vita a un ramo primogenito da cui discese Hilaire (->). Emmanuel (->) appartenne invece al ramo cadetto, così come Alexis (1826-1883), sindaco di Martigny, suo figlio Alfred (1854-1907), ingegnere, e il suo abiatico Alexis, morto nel 1938 senza discendenza. Le fam. della valle di Salvan sono così numerose che si distinguono per il nome delle località in cui risiedevano i loro antenati, ad esempio G.-Balmaz, G.-Crosier e G.-Descombes.

Riferimenti bibliografici

  • L. Dupont-Lachenal, «La famille Gay du Borgeal d'Orsières et de Martigny», in Ann. val., 1954, 9-36
  • Neues Walliser Wappenbuch, 2, 1984, 98